SAFER INTERNET DAY

La 18° edizione del Safer Internet Day è oggi.

Ormai dal 2004, ogni Febbraio, il Safer Internet Day è l’evento di riferimento sul tema, più che mai attuale, della sicurezza online

Tutto era iniziato quando, 18 anni fa, il Safer Internet Day nasceva come iniziativa del progetto SafeBorders dell'UE.

Un anno dopo, Insafe, una rete europea di centri Safer Internet (SIC), ne raccoglie l’eredità e vede la manifestazione crescere sempre di più: oggi il Safer Internet Day è celebrato in tutto il mondo, in circa 170 paesi.

Nel 2009 nascono i comitati SID, per rafforzare i legami con i paesi al di fuori della rete e investire in una promozione armonizzata della campagna in tutto il mondo.

Più di 100 comitati SID globali ora lavorano a stretto contatto con il team di coordinamento del Safer Internet Day, che ha sede nel cuore dell'Unione europea a Bruxelles.

Anche per quest’anno, si celebrerà il tema  “Insieme per un Internet migliore", con iniziative  e manifestazioni che si terranno in tutto il mondo.

L’obiettivo della manifestazione è quello di rendere più sicuro il  luogo dove ormai si svolge una parte importantissima della nostra vita: Internet.

L’universo digitale nel quale ci immergiamo continuamente, per motivi professionali, di studio o di intrattenimento, è un ambiente complesso nel quale bisogna sapersi orientare.

Se, da una parte, la nascita di Internet ha segnato una nuova era all’insegna del progresso, configurandosi come strumento imprescindibile per tutti noi, dall’altra parte ha inaugurato innumerevoli nuove occasioni di guadagno per truffatori e malintenzionati e, molto spesso, rischia di essere lo scenario di fenomeni di cyberbullismo e hate speech

L’iniziativa nasce dall’esigenza di proteggere gli utenti più vulnerabili e sprovveduti, i quali rischiano di cadere nelle trappole disseminate nel mondo telematico.

Il Safer Internet Day si propone di promuovere campagne e iniziative di ogni tipo, che abbiano come fine la sensibilizzazione su temi che interessano gli utenti di Internet di tutte le età, con un occhio di particolare riguardo agli utenti giovanissimi, che compongono un terzo degli utenti totali nel mondo.

Proprio questi utenti hanno bisogno di acquisire conoscenze che possano aiutarli sapersi orientare nell’universo telematico.

I temi che si affronteranno saranno tantissimi: cyberbullismo, uso dei social network, l’ identità digitale e tanti altri.

Il sito web dell’iniziativa gestisce una comunità online dove i paesi e le organizzazioni internazionali possono mostrare eventi e azioni condotte a livello locale, nazionale e internazionale per il Safer Internet Day.

All’interno del sito potrai informarti sui modi pratici con cui essere coinvolto nelle iniziative.

Che tu sia uno studente, un genitore o un carer, un insegnante o un educatore, un policy maker oppure il rappresentante di un'organizzazione o un'industria, tutti hanno un ruolo da svolgere nella creazione e nel mantenimento di un mondo online migliore.